Fioritura Presso Caineville Mesa

Fioritura Presso Caineville Mesa

Guardando le foto di questa galleria, qualcuno potrebbe rimarcare che ci sono immagini che non sono in sintonia con il titolo di questo articolo. Questo è vero se non si fanno alcune considerazioni. Il sud-ovest degli USA è una zona estremamente desertica che i cambiamenti climatici tendono a rendere ancora più invivibile per la mancanza di acqua. Ci sono delle situazioni in cui la vita riprende, la pioggia nel deserto fa germogliare i semi che erano in quiescente attesa e dopo alcuni giorni le distese sabbiose punteggiate di stoici arbusti si riempiono dei colori delle coraggiose fioriture che durano finché il deserto non riprenderà il suo arido dominio. Il soffio di vita è presente nei canyon dove anche un piccolo rigagnolo si attornia di verdi arbusti ed in alcuni casi di alberi che confidano nel suo continuo apporto di acqua, …di vita. I ruderi delle abitazioni degli Anasazi a Mesa Verde NP sono la testimonianza di un soffio di vita che ha avuto fasi alterne facendo apparire e scomparire un paio di volte tra il 700 ed 1300 questa popolazione. I motivi di questo non sono stati chiariti dagli studiosi ma, sicuramente hanno a che fare con il clima e la possibilità di ricavare sostegno dall’ambiente circostante. Con le stesse motivazioni le popolazioni hanno abbandonato il Walnut Canyon, il Wupatky NM e tanti altri siti e se la situazione continua così ancor oggi assisteremo ad un progressivo spopolamento della zona (il lago Powel è al 45% della sua capacità oggi).

Acquazzoni da Park Point Overlook - Mesa Verde NP

Acquazzoni da Park Point Overlook – Mesa Verde NP

Dal Park Point Overlook 2613 mtr. a Mesa Verde NP la vista può spaziare su un territorio immenso, quando l’aria era più pulita e senza inquinamento  si vedevano montagne e profili a 300 km di distanza.  Durante la nostra visita abbiamo invece visto acquazzoni a macchia di leopardo sugli altopiani circostanti e li abbiamo visti come tanti soffi di vita sui campi assetati. Le tribù che hanno popolato questi territori non avevano una scrittura ma ci hanno lasciato delle testimonianze scolpite sulla pietra, un esempio interessante è “New paper rock” che di trova nel distretto di Neddle in Canyonlands NP.

Con questo articolo ho voluto mettere in evidenza come questi monumenti naturali si trovino in un ambiente a volte impossibile per la vita, la scarsità d’acqua, le estati torride, gli inverni freddi ed asciutti rendono l’ambiente inospitale ed invivibile. Quando in questo territorio arido si vede un campo verde vuol dire che c’è l’irrigazione, quando non ci sarà più acqua anche questi agricoltori dovranno andare in altri luoghi dove portare avanti la loro attività o fare qualcosa altro.

In ogni caso la natura mette in atto tutte le strategie per vivere anche nelle condizioni più estreme e probabilmente dovremo farlo anche noi facendo interventi mirati sul nostro modo di usare il territorio.

(Disponibile relazione viaggio di 70 pag. in pdf da scaricare, richiedetemi il link per scaricare il file [54 Mb] tramite la sezione contatti )


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.