Tra sogno e realtà

Un mondo mai visto

Un esperienza di viaggio nel micromondo dell’effimero pieno di fascino e di seducente attrazione che si confronta con quello reale mettendo in luce ulteriori belleze nascoste dal limite dei nostri occhi.


Qui a fianco l’elenco delle multivisioni disponibili su questo tema


Bellezza…nella bellezza    (durata 06:29′)


 

Mi piace considerare i fiori come i “sorrisi della natura” e ne notiamo la bellezza soprattutto quando stanno insieme e formano dei tappeti colorati. Ma se entriamo nella loro intimità, aiutati dalle lenti macro, scopriamo ulteriore bellezza. Ci appaiono così dettagli nuovi che il limite della nostra vista ci impedisce di vedere e allo stupore si aggiunge nuovo stupore e meraviglia nel constatare la infinita varietà della natura.

Strutture naturali   (durata 03:17′)


 

La natura è la nostra maestra che da secoli ci insegna e ci da idee, e che ha affinato i suoi processi in milioni di anni di evoluzione. Molte scoperte, innovazioni sono nate osservando le sue strutture, la geometria stessa è un’aspetto della natura , infatti Pitagora disse: Al suo livello più profondo, la realtà è la matematica nella natura.
Eccovi alcune strutture riprese nei miei viaggi al confine del visibile

Viaggio nel quasi visibile   (durata 17:08′)


Petalo di Geranio

Petalo di Geranio

Un viaggio nel quasi visibile ci porta attraverso un percorso tra le foglie, la rugiada, le piume, il ghiaccio ed i fiori a rivedere elementi conosciuti ripresi con particolari luci e situazioni. Ma la curiosità e la voglia di vedere oltre ha portato l’autore a esplorare a fondo queste realtà con il risultato di mettere in luce dettagli normalmente non visibili se non con l’ausilio di lenti che ne ingrandiscono notevolmente le dimensioni mettendo in luce grafie, colori, forme che normalmente non vediamo; Ecco il perché del “QUASI” visibile. Scopriremo così altra bellezza nella bellezza, muovendoci tra i confini del visibile in un alternarsi di zoomate negli Universi Minimi dove la realtà si trasfigura nella fantasia della natura che , quasi a premiarci dello sforzo esplorativo ci regala immagini talvolta quasi oniriche.

Il contatto  (durata 05′ 17″)new_75


VersoL_Infinito 20150522-541 800x600

Questa multivisione vuole mettere in contatto il pubblico con la effimera realtà degli Universi Minimi, e con un viaggio istantaneo catapultare lo spettatore nello spazio profondo, tra pianeti, galassie, nebulose in un viaggio tra visioni uniche ed irripetibili.

Gocce di luce  (Durata 03:22)


 

La luce è la materia prima della fotografia, e lei che modella e fa risaltare le cose e i paesaggi. Le gocce di rugiada, con il loro effetto lente esaltano ancor di più l’effetto della luce amplificandolo e ribaltandolo secondo le leggi ottiche. Così rugiada e luce rivestono di diamanti foglie, fiori, ragnatele, insetti ecc. aggiungendo ulteriore bellezza e fascino.

Il respiro della terra   (Durata 03:12′)


La natura vegetale è quella che ci filtra e rinnova l’aria che respiriamo e tutte le specie lo fanno con lo stesso processo chimico ma con aspetti esteriori diversi. Ed ecco che guardando l’entità più piccola della pianta , che è la foglia, con attenzione e magari ingrandendola scopriamo grafie e colori intriganti che poi cambiano con l’andare delle stagioni con tonalità sempre più vivide ed intense che raggiunge il culmine nella stagione autunnale.

Genesi (durata 07:00′)


Galassia 20081129-043

Un lavoro realizzato in studio, fotografando colore in diluzione su acqua con aggiunta di olio, o colori su tempera portando alla dimensione del visibile una realtà effimera e sconosciuta ma, estremamente affascinante e misteriosa. Con questa multivisione tento di dare una versione fantasiosa di quella che può essere stata la creazione….

Viaggio ai confini della fantasia (durata 05:20′)


Oniriche Evanescenze

Sappiamo che la fantasia non ha limiti, ma in questa proiezione esploreremo un terreno sconosciuto che ci darà questa sensazione. Immagini macro di acqua, latte, tempera con colori concentrati, olio che creano scene inaspettate ed impossibili da prevedere e gestire. Ad ogni viaggio negli Universi minimi ci sono sorprese, visioni oniriche dal fascino misterioso. Per un momento lasciate a riposo la parte razionale della vostra mente e liberate la vostra sensibilità e subconscio a queste visioni inedite.

Oltre i sogni  (durata 05:23′)


Ci sono delle immagini e situazioni che possiamo intuire, o assimilare a qualche onirica evasione ma, in questa sequenza, andiamo oltre alla più fervida percezione. Si aprono scenari mai visti, abbinamenti di cromie che solo la illimitata fantasia naturale con le sue formule a noi sconosciute riesce a creare. Liberiamo la nostra mente oltre i sogni….

new_75Il colore dei sogni  (durata 04:29′)


AlgheSpaziali 20160201-092 800x600

Quando esploro gli Universi Minimi , supero la porta del tempo e mi trovo nel continuum di un sogno pieno di colori, ed in questa immensa varietà è piacevole lasciarsi andare e trasportare dalle emozioni…..

Voglia di sognare (durata 03:31)


Surrealismo in una bolla

Un viaggio che ci porta veramente nella dimensione dei sogni in un caleidoscopio di colori, grafie, ceselli, iridescenze che sembrano fare parte di questo mondo. Invece le immagini sono il risultato di un’esplorazione all’interno delle bolle di sapone che le riprese molto ingrandite svelano un altro universo fantastico precluso dal limite della nostra vista e dalla brevità  dell’esistenza della bolla stessa.

Un sogno ad occhi aperti!!!!

Il fascino del Chaos (durata 08:44)


Correnti Elettromagnetiche

Attualmente, il caos non è più considerato come il regno del disordine ma è considerato una dimensione retta da leggi complesse difficilmente conoscibili. Al concetto di disordine si è provveduto a sostituire quello di complessità. Detto questo è evidente che il caos è intorno a noi, non lo riconosciamo tale perché siamo abituati alla sua presenza. In questo video ammireremo una sequenza di immagini generate dal caos, infatti anche cercando di utilizzare processi standard i risultati sono sempre imprevedibili e unici e cosi mescolando colori in acqua o tempera murale, con aggiunte di olio si generano delle fantasie colorate dalle trame misteriose ed affascinanti. Lasciatevi catturare da queste oniriche sequenze e non cercate spiegazioni logiche, ascoltate il vostro animo e lasciatelo libero di darvi consigli ed intuizioni.

Il fascino del Chaos

Video demo

Il sito UNIVERSI MINIMI utilizza i cookies per la navigazione. Continuando la navigazione accetto la policy sui cookie. Cookies policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi