La nostra esistenza è una sequenza ininterrotta di momenti, di fotogrammi, di immagini, accadimenti che si susseguono. Presi dal turbinio della vita quotidiana talvolta guardiamo senza vedere presi dai nostri pensieri, dalla rincorsa verso obiettivi magari irraggiungibili o che col tempo si rivelano futili, vuoti. Così rischiamo di perdere dei bei momenti, quelli fugaci che durano un attimo ma che riempiono il cuore e l’anima.

Ma col tempo le nostre attenzioni cambiano ed allora riusciamo a vedere la bellezza che è intorno a noi. Di fronte a spazi e dimensioni che non riusciamo neanche ad immaginare, ci rendiamo così conto che siamo “pulviscolo dell’universo, presi in un giro immortale” come intuiva Ungaretti nelle sue poesie. Ecco che allora incominciamo a cogliere certi momenti che la natura ci offre, semplici nella loro genuina bellezza, profondi se sappiamo spingere il pensiero oltre, se lasciamo il nostro animo libero di abbandonarsi ad ulteriori fantasie creative. Quando sentiamo che il nostro animo si rilassa in una piacevole sensazione di serenità vuol dire che quel momento è entrato nel profondo ed ha fatto vibrare le corde più intime del nostro essere. Non ci sentiamo più soli allora ma percepiamo di far parte di un insieme molto più grande, di un destino che ci accomuna con gli altri esseri viventi dove solo unitamente si può pensare di andare lontano smontando la nostra individualità ed il nostro egoismo. Sono proprio questi momenti che ci colpiscono dentro a farci capire la grandezza in senso assoluto di quello che ci circonda e farci star bene. E allora andiamo a cercare questi momenti, non limitiamoci a quelli che ci capitano casualmente, riempiamo il nostro cuore di benessere.

Guardiamo il cielo, la nostra galassia, l’immensità che ci circonda ma guardiamo anche le piccole cose attorno a noi sono tutte piccole gemme preziose che insieme compongono il nostro meraviglioso mondo.

Con mia moglie Daniela auguriamo un 2021 di eventi positivi e di salute

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.