,

Sogni senza fine

Quando lascio il colore in libertà sull’acqua, dà il meglio di se formando immagini di una fantasia stupefacente, esplosioni di colore, vortici, onde colorate ed ancora galassie, dipinti, figure enigmatiche, abissi misteriosi che stimolano la fantasia ed il subconscio…

Non esistono limiti a queste formazioni anche per effetto delle infinite combinazioni degli elementi che si mescolano non seguendo alcuna regola se non quella della entropia.

Quando avvio questi processi di diluizione non so cosa ne uscirà  ma, so che negli UNIVERSI MINIMI si formeranno paesaggi insoliti dalle linee delicate ed etere che durano talvolta il tempo di un respiro e si dissolvono come un bel sogno.

Quindi continuo a far germogliare semi dai quali nasceranno altri sogni in un gioco senza fine…

 


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × tre =